COCCO UN SUPER ALIMENTO

COCCO UN SUPER ALIMENTO

Back
Poco utilizzata la noce di cocco racchiude un vero e proprio superfood.
Mentre oltre oceano è piuttosto utilizzato, qui da noi solo negli ultimi anni il cocco inizia a fare capolino grazie al diffondersi delle informazioni relative le sue proprietà salutistiche.
Più comune il suo uso in cosmetica.

La noce di cocco si differenzia da noci e semi per la differenza nella composizione in acidi grassi, non contiene omega 6, acidi grassi considerati pro infiammatori, ma fornisce MCT (laurico, caprico, caprilico), grassi a medio e corta catena, saturi.
La presenza di MCT fa del cocco un alimento nutriente, sano:
- i grassi MCT sono facilmente digeribili, non richiedono l'intervento della bile per essere scissi e assorbiti a livello intestinale (sollievo per fegato, pancreas e intestino)
- favoriscono l'assorbimento di nutrienti liposolubili
- dall'intestino raggiungono direttamente il fegato dove vengono utilizzati per produrre energia e/o per formare corpi chetonici
- sono di piccole dimensioni e permeano all'interno delle cellule facilmente
- non richiedono modificazioni prima di essere utilizzati dalle cellule come fonte energetica
- sono un ottimo carburante sostitutivo al glucosio, evitando l'innalzamento dell'insulina, ormone da tenere sotto controllo
- sono grassi saturi, molto stabili rispetto ai poli insaturi, più difficilmente sottoposti ad ossidazione con relativa produzione di radicali liberi
- hanno proprietà antivirali, antibatteriche, antifunginee, anti infiammatorie (in particolare l'acido laurico)

Il cocco è una fonte di minerali, vitamine, fibre, fitosteroli:
Manganese, rame, ferro, selenio, calcio, magnesio, fosforo, potassio e in misura minore anche di zinco.
Vitamine del gruppo B, folati, vitamine C ed E.

Tale composizione permette alla noce di cocco di annoverare molteplici proprietà salutistiche e terapeutiche:
- migliora il sistema immunitario
- funzione antibiotica, antivirale, antibatterica, antifunginea, antimicrobica
- favorisce la salute intestinale e del microbioma

Il cocco nella sua interezza contiene anche acido fitico, componente che va moderato nella sua assunzione soprattutto in chi soffre di patologie auto immuni e di leaky gut (intestino permeabile, infiammazione intestinale severa).

Lo trovo un super alimento ottimo, versatile, ne consiglio il consumo nelle sue svariate forme:
- olio di cocco extra vergine
- burro di cocco (si differenzia dall'olio in quanto si tratta di un prodotto che contiene anche tutta la polpa)
- cocco raspato o grattato al naturale
- cocco a scaglie al naturale
- latte di cocco intero
- farina di cocco

Si presta a ricette dolci e salate...
Grazie alla sua stabilità alle alte temperature è un grasso "sano" da usare in cottura!
Nelle ricette qualche idea per utilizzarlo!

SEGUIMI SU

Contact

Richiedi un appuntamento

close