IL PESCE E LE SUE STAGIONI

IL PESCE E LE SUE STAGIONI

Back
La stagionalità non riguarda solo verdure, ortaggi e frutta ma anche carne, formaggi, pesce.
Parliamo di pesce: pochi sanno che oltre ad informazioni importantissime relative a luogo di provenienza, se si tratta di un pescato o di un pesce allevato, il metodo di cattura, sarebbe bene conoscere anche il periodo dell’anno preferibile per consumare un certo pesce piuttosto che un altro, in quanto la disponibilità del pescato varia da mese a mese.

Informarsi sulla stagionalità ci permette inoltre di venire a conoscenza di specie marine meno note, ma altrettanto nobili e ricche di nutrienti come acidi grassi omega 3, selenio, zinco, ferro, iodio, vitamine del gruppo B.
Il pesce andrebbe scelto pescato nei mari italiani o nel mediterraneo o comunque di nota tracciabilità, di piccola taglia (meno a rischio di essere inquinati da metalli pesanti come il mercurio) e a ciclo vitale breve.
Di seguito il calendario mese per mese (ho preso spunto da ilgiornaledelcibo.it).

Pesce di stagione a gennaio
Nel mese di gennaio troviamo: Nasello, sardina, sogliola, spigola, triglia, alice, calamaretto, cefalo, cernia, dentice, panocchia, pesce di San Pietro, polpo, ricciola, rombo, sarago, scorfano, seppia, sgombro.

Pesce di stagione a febbraio
Nasello, sardina, sgombro, sogliola, spigola, alice, calamaretto, cefalo, cernia, dentice, mazzancolla, ombrina, panocchia, ricciola, rombo, pesce di San Pietro, scorfano, seppia, tonno rosso, vongola verace.

Pesce di stagione a marzo
Questo mese, al pescivendolo chiederete: Nasello, acciuga, sogliola, triglia, alice, cefalo, cernia, dentice, gamberetto rosa, granchio, mazzancolla, panocchia, pesce di San Pietro, rana pescatrice, razza, ricciola, rombo, sarago, scampo, scorfano, seppia, sgombro, tonno rosso, vongola verace.

Pesce di stagione ad aprile
Acciuga, cefalo, dentice, nasello, pesce spada, sardina, sogliola, sgombro, tonno, triglia, alice, aragosta, cernia, gamberetto rosa, granchio, mazzancolla, pesce di San Pietro, rana pescatrice, razza, ricciola, sarago, scampo, scorfano, seppia, spigola, totano

Pesce di stagione a maggio
Acciuga, cefalo, dentice, nasello, pesce spada, sardina, sogliola, tonno, spigola, aragosta, cernia, gamberetto rosa, granchio, rana pescatrice, razza, ricciola, sarago, scampo, sgombro, totano, triglia.

Pesce di stagione a giugno
Cefalo, dentice, nasello, orata, pesce spada, sardina, sogliola, spigola, tonno, triglia, gamberetto rosa, granchio, rana pescatrice, razza, ricciola, sarago, scampo, sgombro, totano.

Pesce di stagione a luglio
Alice, cefalo, dentice, gallinella, gamberetto rosa, granchio, lanzardo, leccia, mormora, nasello, occhiata, orata, pesce spada, ricciola, sarago, sardina, scampo, sogliola, spigola, sugarello, tonno, totano, triglia, vongola verace.

Pesce di stagione ad agosto
Acciuga, dentice, nasello, orata, pesce spada, sardina, sgombro, sogliola, triglia, cefalo, ricciola, sarago, tonno rosso.

Pesce di stagione a settembre
Acciuga, alice, calamaro, cefalo, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, ombrina, orata, panocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, spigola, tonno rossa, triglia, vongola verace.

Pesce di stagione ad ottobre
Alice, Calamaro, cefalo, cernia, dentice, gallinella, gattuccio, mazzancolla, moscardino, nasello, ombrina, orata, panocchia, pesce spada, ricciola, rombo chiodato, sarago, sardina, seppia, sogliola, tonno, triglia.

Pesce di stagione a novembre
Acciuga, alice, calamaretto, calamaro, cefalo, cernia, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, nasello, ombrina, orata, panocchia, polpo, rombo chiodato, sardina, seppia, sogliola, triglia, vongola verace.

Pesce di stagione a dicembre
Alice, calamaretto, calamaro, cefalo, dentice, gattuccio, mazzancolla, moscardino, nasello, pagro, panocchia, polpo, rombo, sarago, sardina, seppia, sgombro, sogliola, spigola, spinarolo, tonno rosso, triglia, vongola verace.

Per reperire il pesce che desiderate potrete cercare delle fidate pescherie oppure scegliere il surgelato. Consiglio anche di frequentare i mercati delle città dove spesso è presente il banco del pesce fresco e pescato…quando lo trovate non abbiate paura di farne scorta.
Basterà pulirlo, porzionarlo e riporlo nel congelatore (attenzione il pesce decongelato NON può essere ri-congelato) oppure addirittura preparalo secondo la ricetta pensata, poi porzionato e congelato già cotto e pronto da mangiare.
Spesso mi capita di cucinare come se avessi una famiglia numerosa, 5-6 porzioni e poi suddividerle a mono dose e congelare, pronte per un pranzo o una cena in cui non ho tempo di dedicarmi con cura alla preparazione del pasto. Così non rinuncio mai a un cibo sano, gustoso e home made.

SEGUIMI SU

Contact

Richiedi un appuntamento

close