STANDING VS SITTING, I RISCHI DELLO STARE SEDUTI A LUNGO

STANDING VS SITTING, I RISCHI DELLO STARE SEDUTI A LUNGO

Back
Viviamo in un contesto in cui il lavoro ci obbliga a stare seduti di fronte ad uno schermo per molte ore, a casa i bambini giocano al pc o guardano la televisione spaparazzati sul divano...
Dopo una giornata stressante non si vede l'ora di mettersi comodi "in poltrona".
Capisco, ma so anche quanto lo stare seduti possa essere pericoloso e dannoso per la salute, per il benessere psico fisico.
La Mayo Clinic cita un articolo in cui sono stati messi a confronto 2 gruppi di adulti, uno passava meno di 2 ore seduto al pc, l'altro più di 4 ore.
Il gruppo che rimaneva seduto più a lungo aveva il 50% in più di rischio per tutte le cause di morte ed il 125% in più di rischio per eventi associati a malattie cardiovascolari.
Il fatto di fare esercizio fisico di intensità medio alta durante la settimana per qualche ora non riduceva il rischio.

Qualche trucchetto si può mettere in pratica:
- tutte le volte che suona il telefono o il cellulare alzatevi in piedi e passeggiate per tutta la conversazione
- fate una pausa caffè in piedi e sgranchiendovi le gambe con due passi o una rampa di scale
- sfruttare la pausa pranzo per una breve passeggiata
- ogni ora passata seduti prendetevi 5 minuti per fare qualche esercizio di stretching
- lavorare al computer con una "standing desk" o un "trad mill desk"

I benefici in termine di salute e di benessere, di energia sono evidenti e molteplici...senza contare anche una miglior produttività!

SEGUIMI SU

Contact

Richiedi un appuntamento

close