CAROTE FERMENTATE

CAROTE FERMENTATE

Back
--
Senza glutine
Senza latticini
Senza uova
Veg
Superfoods
  • circa 2 kg

    carote

  • 2+2 cucchiai

    sale integrale (rosa dell'Himalaya)

  • circa 1 litro

    acqua minerale (depurata)

  • a piacere

    zenzero

Fermentare i vegetali è una tecnica usata in passato per la conservazione.
Oggi fermentare i vegetali, verdure e frutta, latte animale o di cocco (per ottenere lo yogurt e kefir), consumare formaggi da latte crudo, aceto di mela puro, sono strategie per arricchire la dieta con Probiotici...così importanti per la nostra salute.
Anche se in misura moderata, è possibile fermentare anche legumi e cereali, che diventano in questo modo più nutrienti e meno infiammanti. Ad esempio, molto meglio ogni tanto una fetta di pane con lievito madre rispetto ad un pane industriale (ovviamente integrale, di grani antichi macinati a pietra!).

Come fare?
Per prima cosa preparare il liquido "brine" che aggiungerete solo se necessario:
Mescolare bene 2 cucchiai di sale in circa 1 litro di acqua e tenere da parte.
Tagliare le verdure a pezzi, rondelle o a listarelle sottili, mettere le carote in vasi di vetro riempiedoli lasciano almeno 4 cm dal bordo superiore, aggiungere 1-2 cucchiai di sale e se piace zenzero fresco.
Amalgamare bene con le mani in modo da far fuoriuscire l'acqua biologica delle carote.
Il liquido dovrebbe essere giù sufficiente a sommergere completamente le verdure, se così non fosse aggiungere quanto basta il liquido preparato. A questo punto inserire nel barattolo di vetro un piattino piccolo in modo che schiacci bene le carote sotto il loro liquido e posizionarvi sopra un peso (anche un sasso).
Coprire il tutto con un panno pulito, fermato con un eleastico alla base inferiore del recipiente in modo da proteggere dagli insetti, ma allo stesso tempo di far girare aria.
Lasciare le carote sommerse nel liquido 2-3 giorni, a temperatura ambiente, in cucina.
La formazione di una schiuma in superficie è normale, basta schiumare ogni giorno.
Assaggiare il grado di acidità raggiunta.
Una volta arrivati al punto desiderato, togliere il contrappeso e chiudere ermeticamente il barattolo, in questo modo le carote si conservano in frigorifero anche qualche mese, l'impotante è che rimangano sempre sommerse.

SEGUIMI SU

Contact

Richiedi un appuntamento

close