salmone selvaggio rosmarino e limone

salmone selvaggio rosmarino e limone

Back
--
Senza glutine
Senza latticini
Senza lieviti
Senza uova
Low carb
Superfoods
Il salmone selvaggio è un pesce con un buon contenuto di grassi, tra cui gli omega 3 potenti antinfiammatori e biologicamente attivi a diversi livelli.

Il salmone allevato (soprattutto quello norvegese) è un pesce meno nutriente, con un profilo degli acidi grassi spostato verso gli omega 6 (pro infiammatori) e purtroppo allevato in maniera intensiva. Il prodotto finale perde valore nutritivo e incrementano i possibili interferenti endocrini.

Il salmone è in ogni caso un pesce di grande taglia, per cui se ne consiglia un consumo moderato.

Il salmone selvaggio fresco è davvero raro, si trova più spesso affumicato o surgelato.
Quello surgelato ha carni più corpose, tende ad essere più stopposo di quello allevato.
Per renderlo buono e morbido io uso spesso erbe aromatiche, limone (succo e/o bucce e/o fettine), semini (buonissimo con il sesamo).

Questa è un ricetta speedy:
in una padella unta con olio evo fate insaporire una fettina di limone tagliata sottile e in quattro parti con qualche ago di rosmarino fresco.
Adagiare il salmone ridotto a bocconcini e alzare la fiamma per 2 minuti.
Con l'aiuto di una forchetta girate un pezzo alla volta e lasciate cuocere altri 2 minuti.
Spegnere il fuoco, aggiustare di sale.
Servire il salmone con le fettine di limone che si saranno arrostite e un filo di olio evo a crudo.

that's all.

SEGUIMI SU

Contact

Richiedi un appuntamento

close