servizi
per il tuo benessere

PER LA PRIMA VISITA È PREFERIBILE PORTARE CON SÈ ANALISI EMATOCHIMICHE/DOCUMENTAZIONE CLINICA AGGIORNATE, IMPEGNATIVA DEL MEDICO CURANTE/SPECIALISTA INDICANTE "RICHIESTA DI CONSULENZA DIETISTICA", SU SEMPLICE CARTA BIANCA INTESTATA.

SOVRAPPESO E OBESITA'

L’approccio dietetico personalizzato all’individuo ha come obiettivo la riduzione della massa grassa, dell’eventuale eccesso di liquidi, il mantenimento della massa magra. La strategia dietetico viene concordata insieme in modo che sia efficace.

DISTRUBI DEL COMPORTAMENTO ALIMENTARE

Un approccio che ha come obiettivo il prendersi cura del proprio corpo nella sua interezza, fornendogli ciò di cui ha bisogno, imparando ad apprezzarlo nel pieno delle sue funzionalità e nella sua bellezza.

ALIMENTAZIONE NON CONTROLLATA

Milioni di diete e poi ritrovarsi al punto di partenza…è ora di un approccio diverso che permetta di essere padroni delle proprie scelte alimentarsi e di non affamarsi.

ADIPOSITA' LOCALIZZATA, CELLULITE

La distribuzione del grasso corporeo, la cellulite, la predominanza ormonale trovano in buona parte una soluzione nell’alimentazione e nello stile di vita. Mangiare i cibi più adatti e nei momenti della giornata più proficui permette di ristabilire l’equilibrio.

ALLERGIE E INTOLLERENZE

In entrambi i casi la scelta dietetica terapeutica si basa sulla riduzione dei sintomi e a rimuovere le possibili cause. Per le intolleranze eseguo il test Recaller Program con dieta di rotazione.

CELIACHIA, GLUTEN SENSITIVITY

Due problematiche con una sintomatologia simile. In presenza di danno tessutale l’approccio terapeutico ha come obiettivo, oltre alla gestione dei sintomi, il riparare il deterioramento cellulare.

ALIMENTAZIONE VEGETARIANA VEGANA

La gestione di una alimentazione vegetariana o vegana non è semplice ed il rischio di carenze nutrizionali è sempre piuttosto elevato. A questo si aggiunge la presenza in commercio di alimenti per vegetariani e vegani di qualità scadente. L’obiettivo è il raggiungimento degli apporti nutrizionali necessari ad una buona salute il più naturalmente possibile.

ANAMNESI

Un’attenta analisi delle condizioni cliniche, della storia clinica pregressa e della storia personale permette di individuare l’approccio dietetico più adatto alla patologia specifica per ripristinare lo stato di salute e/o come supporto alla terapia in atto e/o per arrestarne la progressione.

*In condizioni di patologia è richiesta impegnativa del medico curante con diagnosi ed indicazioni ad un piano dietetico terapeutico, esami ematochimici e documentazione clinica recente.

BAMBINI E ADOLESCENTI

Un bambino sano, in forma, con un peso corporeo adeguato sarà un adulto sano. Il lavoro di educazione alimentare e sperimentazione con il cibo permette anche ai più piccoli di imparare a scegliere cosa è meglio mangiare per crescere bene.

GRAVIDANZE E ALLATTAMENTO

Le condizioni para fisiologiche di questi periodi di vita di una donna richiedono aggiustamenti dietetici molto importanti per una gravidanza in salute ed un allattamento naturale e, non da ultimo, per mantenersi in forma anche dopo le oscillazioni di peso e le variazioni ormonali.

MENOPAUSA

Le modificazioni ormonali dell’età adulta di una donna sono responsabili di una modificazione della distribuzione del grasso corporeo e di una riduzione del metabolismo basale, ma tutto ciò può essere gestito con scelte dietetiche adeguate alla nuova età, senza ritrovarsi con 10 kg di troppo improvvisamente.

ALIMENTAZIONE NELL'ANZIANO

La persona anziana spesso rifiuta certi alimenti, è inappetente, la dieta diviene monotona e si ritrova in una situazione nutrizionale carente, perde massa magra, le ossa si indeboliscono. Con le scelte adeguate è possibile prevenire le carenze nutrizionali e mantenere una vita sana più a lungo.

ALIMENTAZIONE PER MANTENERSI ATTIVI E IN FORMA

Chi vuole essere attivo e avere una buona forma fisica deve saper adeguare i propri apporti nutrizionali ai fabbisogni aumentati di una vita attiva, per sentirsi bene e godere dei benefici del movimento regolare.

ALIMENTAZIONE DIFFERENZIATA PER DISCIPLINA SPORTIVA

Ogni sport è caratterizzato da metabolismi energetici differenti che necessitano di carburante adeguato.
Introducendo la giusta “miscela” le prestazioni migliorano e la fatica si riduce.

ALIMENTAZIONE PRIMA, DURANTE, DOPO UN ALLENAMENTO O UNA GARA

Saper gestire tempi ed alimentazione in relazione alla prestazione di gara e/o all’allenamento è fondamentale per il risultato finale. L’attività fisica aerobica, anaerobica, isometrica deve essere svolta a scorte piene ma a stomaco vuoto.

SEGUIMI SU

Contact

Richiedi un appuntamento

close