In molte cucine è frequente l’utilizzo di dado vegetale per insaporire verdure, arrosti, per un rapido bordo per la cottura di riso o cereali.
Ma sappiamo cosa stiamo usando?
Proviamo a dare una letta alla lista degli ingredienti, non di rado possiamo trovare zucchero, amidi, oli vegetali (girasole), estratto di lievito, spezie, maltodestrine…e potrei andare avanti).

Per il fatto che sia indicato che non contiene glutammato (E621) non significa che sia un buon prodotto.

Farlo a casa è facilissimo e richiede più o meno mezz’ora del vostro tempo, con il vantaggio di scegliere le materie prime e gli aromi che preferite.

Ingredienti

  • verdure (sedano, carote, cipolla) 500 gr
  • sale marino non raffinato o sale di roccia 150 gr

Procedimento

Per una ricetta base: tagliate le verdure a pezzi, mettete le verdure tagliate nel frullatore e tritate grossolanamente (sedano, carote, cipolle, ma potete aggiungere zucchine se di stagione, porro, scalogno, aglio se piace).
In una casseruola versate verdure e sale, cuocete per circa 30 minuti a fuoco basso e con il coperchio, rimestando di tanto in tanto.
A questo punto rimettete nel frullatore e azionate sino ad ottenere una crema.
Versate in un vasetto di vetro. Una volta freddo conservare in frigo sino a 6 mesi.
Il preparato cremoso può anche essere congelato utilizzando gli stampini per il ghiaccio. Quando fate questa operazione siate attenti a far raffreddare bene il composto prima di metterlo a contatto con la plastica (evitare i contatto di alimenti o bevande calde, grasse, acide con la plastica per il possibile rilascio di sostanze tossiche).

Scegliete materie prime di buona qualità e alcuni ortaggi solo quando sono di stagione (ad esempio le zucchine). Potete aggiungere erbe aromatiche e spezie (biologiche) a vostro piacere: salvia, rosmarino, curcuma, basilico, timo, origano…
Al bisogno utilizzate per insaporire pesce, carne, risotti…

1 cucchiaino sciolto in mezzo litro di acqua = mezzo litro di brodo vegetale.

 Scarica la ricetta

Ricette recenti

APERITIVO #BLOODSUGARQUEEN

APERITIVO #BLOODSUGARQUEEN

un aperitivo con l'aceto di mele? si, proprio lui! un buon aceto di mele non pastorizzato ha diverse proprietà, in modo particolare se preso come aperitivo prima del pasto (da 10-15 minuti a subito prima del primo boccone): supporta la digestione aiuta a migliorare la...

TRANCIO DI RICCIOLA LIMONE E ROSMARINO

TRANCIO DI RICCIOLA LIMONE E ROSMARINO

la ricciola è un pesce azzurro pregiato, nuota nel mediterraneo e nell'atlantico. è di taglia medio grande. le carni sono compatte e dal sapore molto delicato, si presta bene alla cottura al forno, al cartoccio, scottato. da quando ho chiesto al pescivendolo di...

BROCCOLI PICCANTINI CON OLIVE

BROCCOLI PICCANTINI CON OLIVE

un bel mazzo di broccoli al posto dei fiori, il regalo dell'orto di casa... i broccoli sono proprio belli, ancora di più appena colti, belli verdi con tutte le loro foglie. appartengono alla famiglia delle crucifere, un gruppo di ortaggi ricchi di antiossidanti...

APERITIVO #BLOODSUGARQUEEN

APERITIVO #BLOODSUGARQUEEN

un aperitivo con l'aceto di mele? si, proprio lui! un buon aceto di mele non pastorizzato ha diverse proprietà, in modo particolare se preso come aperitivo prima del pasto (da 10-15 minuti a subito prima del primo boccone): supporta la digestione aiuta a migliorare la...

TRANCIO DI RICCIOLA LIMONE E ROSMARINO

TRANCIO DI RICCIOLA LIMONE E ROSMARINO

la ricciola è un pesce azzurro pregiato, nuota nel mediterraneo e nell'atlantico. è di taglia medio grande. le carni sono compatte e dal sapore molto delicato, si presta bene alla cottura al forno, al cartoccio, scottato. da quando ho chiesto al pescivendolo di...

BROCCOLI PICCANTINI CON OLIVE

BROCCOLI PICCANTINI CON OLIVE

un bel mazzo di broccoli al posto dei fiori, il regalo dell'orto di casa... i broccoli sono proprio belli, ancora di più appena colti, belli verdi con tutte le loro foglie. appartengono alla famiglia delle crucifere, un gruppo di ortaggi ricchi di antiossidanti...

AROMI READY TO USE

AROMI READY TO USE

Quando ci capita di raccogliere le erbe aromatiche è bene saperle conservare. in frigorifero avvolte in un panno umido per esempio oppure immerse in un vasetto di acqua come se fossero fiori. tuttavia la durata è comunque limitata. non tutti hanno a disposizione erbe...